Cinque consigli per ritrovare l’intesa di coppia

 
consigli giusta relazione

Cinque consigli per ritrovare l’intesa di coppia

Pubblicato da Annunci-Single in Il Blog dei Single 23 Feb 2016

Ecco i nostri Cinque consigli per ritrovare l’intesa di coppia

Questi consigli, “presi in prestito”dai terapeuti di coppia servono a ritrovare l’intesa a due. Se li praticate con
costanza, anche se il vostro partner non collabora, doveste sentire un notevole cambiamento all’interno della relazione.

1) Coltivate l’amicizia
Ad un certo punto nella coppia si smette di parlare e di ascoltare l’ altro perchè si presuppone di sapere già che cosa ha da dire. Sforzatevi di guardare il partner con occhi nuovi, in fondo sono passati mesi o anche anni dal vostro primo incontro e lui/lei è diventato una persona diversa.
Spegnete la televisione o il pc e riprendete ad ascoltare veramente , dandogli la vostra piena attenzione.
Interessatevi alla sua vita, ai dettagli del suo lavoro e della sua giornata, cercate di conoscere la sua opinione
sui fatti di attualità e in vari ambiti dell’esistenza.
Cercate di condividere qualche volta i suoi interessi ed hobby come forse facevate all’inizio della relazione.
Se perseverate, riuscirete poco alla volta a ricreare un clima di vicinanza emotiva

2) Mostrate empatia
L’ ascolto empatico è una tecnica molto potente per ristabilire l’armonia di coppia. Quando il vostro partner vi racconta di qualcosa che va male nella sua vita, ascoltatelo con premura e attenzione come farebbe una mamma con un bambino piccolo. Anche se pensate che stia esagerando o che persino che abbia torto, consolatelo, fategli sentire che siete al 100% dalla sua parte. Lui/lei deve sentirsi totalmente compreso/a.
Al massimo se proprio pensate che stia sbagliando, potete dargli qualche consiglio con molto tatto non prima di averlo ascoltato con profonda empatia.

3) Date supporto
Il vostro partner deve sentirvi come un punto di riferimento prezioso. Supportatelo nei suoi progetti e iniziative e
nelle piccole e grandi battaglie della vita quotidiana.
Le possibilità possono essere tante: un e.mail di incoraggiamento prima di un incontro di lavoro difficile, una
telefonata per sapere come è andata la visita, portare il caffè a letto quando lui/lei ha dormito poco ed è
stanco/a.

4) Create delle buone abitudini di coppia
L’abitudine non è sempre sinonimo di noia: al contrario le coppie felici hanno delle abitudini positive che li
aiutano a rafforzare il loro legame. Esempio di abitudini che fanno bene alla coppia? Darsi il bacio della buonanotte,
fare colazione insieme almeno nel week end, uscire insieme regolarmente, festeggiare anniversari e ricorrenze.

5) Imparare a ringraziare
Nella coppia, superata la fase dell’innamoramento, si conduce una battaglia per cambiare l’ altro e per farlo diventare il partner ideale, una battaglia che è persa in partenza.
Le persone possono dare il meglio di sè solo quando si sentono accettate anche con i loro difetti e piccole manie.
Nei rapporti in crisi invece si tende a colpevolizzare il partner per i problemi dell’unione , sottolineando tutte le sue pecche, un atteggiamento che paradossalmente spinge l’altro a fare ancora peggio. Meglio invece creare un clima di apprezzamento focalizzandosi sulle piccole cose positive che l’altro/a fa (anche se possono sembrarci poche) e non dimenticare di ringraziare.
Far Far sentire il partner apprezzato è la chiave per indurlo a dare di piu’.

FacebookTwitterGoogle+

Commenta

promo-donna40-55