Conoscere sè stessi e amarSI è il successo di una buona relazione!

 
felicità in coppia

Conoscere sè stessi e amarSI è il successo di una buona relazione!

Pubblicato da Annunci-Single in Il Blog dei Single, Salute e Benessere 17 Mar 2016

La relazione amorosa serve all’uomo per conoscersi; troviamo “nell’altro” la nostra parte mancate e quando non la riconosciamo a volte, trasciniamo un rapporto anche per molto tempo,creando una relazione anzichè di amore e complicità di “dolce abitudine”.

Esistono due tipi di relazioni matrimoniali:

  • quella di supporto che nasce da un bisogno di compensazione. Oggi l’uomo si sente solo avvolto da relazioni “artificial”,i basta pensare alla comunità virtuale di Internet e all’uso dei telefoni cellulari; risponde al bisogno di essere valorizzati ma in realtà non si accetta l’altro, ma si è alla ricerca continua di ciò che manca a sè stessi.

Quando ci accorgiamo che l’altro non si accorge dei nostri bisogni, ci sentiamo frustati,dipendenti affettivamente: continuiamo a chiedere all’altro quello di cui noi abbiamo bisogno. Queste storie a volte durano per tutta la vita: la crisi inizia quando si rimane soli, per una separazioni o per un lutto.

  • quella individuativa o di salvezza pur “amandosi” nessuno dei due cerca di cambiare le proprie abitudini, pratiche e affettive ma è alla continua ricerca della parte di sè.

Per sopravvivere una coppia, ad una lunga vita insieme, deve considerare una forte capacità di adattamento! 

Oggi le “NUOVE COPPIE,”condividono tutto, esigendo adattabilità, senza tener conto della differenza uomo-donna,  pretendendo di avere i propri “spazi” a volte anche con litigi!

Anche Freud affermava che un uomo adulto è un uomo capace di amare e lavorare; in questa Società è grande la riuscita nel lavoro: donne e uomini con carriere lavorative realizzate ma con fallimenti in amore……… 

I nuovi single: pochi pregiudizi e apertura mentale: sono pronti ad avere relazioni con persone di età maggiore! Si sentono più sicuri…con se stessi!

Al centro della loro vita non mettono una relazione fissa, ma una fitta rete di rapporti, (soprattutto in internet )nel quale si dà molta importanza all’ amicizia.

E’ un mondo di amicizie a volte fin troppo ricco e non di rado superficiale, a volte si arriva ad avere anche  centinaia di “amici” su Facebook: A dimostrazione che molti si sentono così più forti,più sicuri di sè, più equilibrati che in coppia, dove dobbiamo ogni giorno metterci in gioco, con le nostre paure,emozioni, sconfitte!

L’importante è la Felicità che ognuno sente dentro di sè e quello che riesce a “dare” all’altro!

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani, perciò oggi è il giorno giusto per amare, credere, fare e, principalmente, vivere.       Dalai Lama

FacebookTwitterGoogle+

Commenta

promo-donna40-55