Leggere arricchisce l’anima

 
serenita

Leggere arricchisce l’anima

Pubblicato da Annunci-Single in Il Blog dei Single, Mind 14 Nov 2016

“Non importa quanto pensi di essere occupato, devi trovare il tempo per leggere, altrimenti consegnati a un’ignoranza autoimposta”, così diceva Confucio molti secoli fa. Con il passare del tempo, però, si è scoperto che la lettura è molto più che una fonte di conoscenza.

Filosofi, scrittori, scienziati e psicologi, tra tanti specialisti, hanno elogiato il grande potere della lettura. Anni di studio, esperimenti su esperimenti e personaggi illustri ci dimostrano che leggere è molto più che accedere a un mondo meramente informativo, è molto più che un semplice intrattenimento. È un atto che arricchisce l’anima.

La lettura secondo Ángel Gabilondo

Ángel Gabilondo è un politico, oltre che l’ex ministro dell’istruzione del governo spagnolo. Ma prima di tutto, è un rispettabile docente di filosofia presso l’Università Autonoma di Madrid. Secondo Gabilondo, leggere è importante quanto mangiare o mantenersi in forma. Il filosofo ritiene che una buona selezione di libri è importante quanto una buona scelta di alimenti.

Secondo Emili Teixidor, la lettura è salutare

Emili Teixidor è autore del libro La lectura y la vida (La lettura e la vita). Secondo lo scrittore, così come il pane alimenta il nostro corpo, le parole alimentano il cervello. Ogni parola scritta dà vita alla nostra mente.

La lettura, inoltre, vanta altri benefici, forse più prosaici, ma ugualmente necessari. Ad esempio, leggere favorisce la capacità di concentrazione. Infatti, nonostante sia un’attività che deve essere insegnata, la mente la ritiene un ottimo esercizio per tenersi allenata

Anche se la nostra mente tenda a distrarsi, Teixidor ritiene che la lettura, richiedendo concentrazione, migliori le capacità umane di sopravvivenza. I nostri antenati cacciatori avevano bisogno di tutta l’attenzione ai dettagli per poter cibarsi. L’atto di leggere sembra facilitare la concentrazione e l’attenzione sostenuta.

La lettura e la scienza

Ci sono anche studi e ricerche che hanno analizzato gli effetti della lettura. Leggere, infatti, attiva l’emisfero sinistro del cervello, soprattutto alcune zone. Questo avviene con una tale naturalezza che si ripercuote nello sviluppo intellettivo. Secondo Stanislas Dehaene, neurologo del Collège de France, nella mente di chi legge ci sono più neuroni.

Altri curiosi studi dimostrano che le persone analfabete sentono peggio rispetto a chi legge. Su questo argomento vertono le ricerche condotte dal neuroscienziato Alexandre Castro-Caldas, dell’Università Cattolica portoghese.

Quando leggiamo, il nostro cervello attiva le stesse aree che si attiverebbero se stessimo realizzando l’azione letteraria nel mondo reale. In altre parole, la mente ricrea ciò che immagina. La psicologa Nicole K. Speer, dell’Università di Washington, ha condotto uno studio in merito. In questo senso, le azioni registrate nel testo si integrano nella conoscenza personale con un peso simile a quello di un’esperienza vissuta.

Lo psicologo Raymond Mar, dell’Università di Toronto ha dimostrato che le persone che leggono sono più empatiche. Di fatto, chi legge romanzi potenzia ancora di più questa abilità sociale rispetto a chi si dedica alla letteratura specializzata o a chi non legge proprio.

Altri studi sulla lettura

Alcuni ricercatori dell’Università di Oxford hanno condotto una ricerca dai curiosi risultati. Secondo questi dati, le persone che leggono per puro piacere di solito hanno più successo dal punto di vista professionale. Di fatto, chi legge molto durante l’adolescenza aumenta le proprie possibilità future.

Un altro dettaglio singolare è legato alle malattie neurodegenerative. La lettura è un ottimo esercizio per ritardare o prevenire la comparsa dell’Alzheimer, secondo quanto segnalato dal Dottor Pablo Martínez-Lage, della Società spagnola di Neurologia.

Se tutti questi motivi non vi sembrano sufficienti, leggete, semplicemente. La lettura arricchisce l’anima, intrattiene, diverte e crea mondi immaginari pieni di passione e incanto. Se non volete farlo per il vostro benessere psicologico e fisico, quindi, leggete per il semplice fatto di passare un bel momento. Così, semplicemente.

http://lamenteemeravigliosa.it/leggere-arricchisce-anima/

FacebookTwitterGoogle+

Commenta

promo-donna40-55