Leggo – Febbraio 2015 – Milano città sempre più single: una persona su 4 vive da sola

 

Leggo – Febbraio 2015 – Milano città sempre più single: una persona su 4 vive da sola

Pubblicato da Annunci-Single in Rassegna stampa 21 Apr 2015

Precarietà, difficoltà economiche, super lavoro. Sono ordinaria amministrazione per milioni di giovani in Italia. E sono fattori che spiegano, almeno in parte, il moltiplicarsi dei single nel nostro Paese. Una recente dell’Istat rivela che in tutta Italia sono 7,7 milioni. Un vero e proprio esercito di nuclei monofamiliari. 

La capitale di questo fenomeno in crescita esponenziale è Milano. In città le persone adulte che vivono da sole sono 380mila. Un numero che tiene conto solo dei residenti. Parliamo di circa una persona su quattro, un dato che fa del capoluogo lombardo la capitale italiana dei single. Visto che, negli ultimi dieci anni, questi ultimi sono aumentati del 37 per cento.  Gli adulti soli sono più del doppio di quelli che vivono in coppia: 379.035 contro 164.435. In totale i nuclei familiari – sposati o convinventi – in città sono 718.674. Ma non finisce qui, perché sono in netto aumento anche le cosiddette famiglie monoparentali, quelle nelle quali madri e padri separati vivono da soli con i propri figli. In tutta Italia queste famiglie sono circa quattro milioni, a Milano ben 92mila. Cioè una su quattro. Non deve stupire quindi che, nel nostro Paese come nel resto del mondo, si stiano moltiplicando siti, organizzazioni e agenzie che cercano di superare il problema, favorendo le occasioni di incontro. 

Solo a Milano sono presenti 13 agenzie matrimoniali tradizionali – come ha evidenziato lo studio condotto da Pianetacoppia – ognuna delle quali può vantare circa mille clienti e un fatturato complessivo di otto milioni di euro l’anno. Sono invece circa 150mila gli italiani iscritti nelle chat di incontri, che hanno un fatturato di 15 milioni di euro. A queste realtà si è appena aggiunto il Single club village, un vero e proprio club con servizi per i single che vanno dal benessere allo sport, dalla consulenza al make up.

Articolo di Daniela Uva

fonte

FacebookTwitterGoogle+

Tag:,

Commenta

promo-donna40-55