Singletudine: Perchè i single spendono di più

 
spesa dei single più cara

Singletudine: Perchè i single spendono di più

Pubblicato da Annunci-Single in Il Blog dei Single 26 Feb 2016

Coldiretti, vita più cara per i single: per 7,7 milioni costa il 64% in più

L’analisi è stata resa nota proprio nel giorno di San Valentino. Il carrello per un single costa in media 274 euro al mese contro i 190 di una famiglia di 2-3 persone

16:11 – Nel giorno di San Valentino la Coldiretti fa i conti in tasca ai 7,7 milioni di single in Italia per scoprire che chi vive da solo deve far fronte a un costo della vita superiore del 64% a chi vive in coppia o in famiglia. E’ quanto emerge da un’analisi basata sui dati Istat. Il carrello per un single costa in media 274 euro al mese contro i 190 di una famiglia di 2-3 persone. Pesano addirittura il doppio le spese legate all’abitazione.

Single d’Italia – In Italia gli uomini celibi e le donne nubili sotto i 45 anni sono circa un milione e mezzo, cui vanno aggiunti 416mila separati e divorziati e 14mila vedovi e vedove, per un totale di 1,9 milioni di single under 45. Quelli tra i 45 e i 65 anni ammontano a 2,1 milioni (912mila celibi e nubili, 876mila separati e divorziati e 261mila vedovi), mentre le persone sole over 65 sono 3,7 milioni, di cui la maggioranza (75%) è però ovviamente composta da vedovi e vedove.

La casa costa il doppio – L’aumento delle famiglie composte da una sola persona si scontra, sottolinea la Coldiretti, con una vera corsa a ostacoli nella vita quotidiana dovuta spesso alle difficoltà per far quadrare i bilanci. Ad esempio, per i single l’aumento dei costi per l’abitazione è doppio (98%) rispetto alla media per persona di una famiglia tipo.

Situazione di povertà – L’analisi della Coldiretti evidenzia inoltre che la scelta di non stare in coppia non è sempre volontaria, ma è anche determinata dall’invecchiamento della popolazione: un maggior numero di anziani rimasti in casa da soli, infatti, fanno fatica ad arrivare alla fine del mese. Non è un caso che ben il 7,4% delle presone che vivono da sole sopra i 65 anni si trovino in una situazione di povertà secondo l`Istat, con la percentuale che sale addirittura al 19,8% nel Mezzogiorno.

 

fonte

FacebookTwitterGoogle+

Commenta

promo-donna40-55