Salute, migliora se il partner è felice

 
cibo e eros

Salute, migliora se il partner è felice

Pubblicato da Annunci-Single in Love 19 Ott 2016

Chi ha accanto un partner felice ha maggiori probabilità di godere di buona salute. L’appagamento del proprio compagno di vita, infatti, influirebbe positivamente sul proprio benessere. È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Health Psychology da William J. Chopik e Ed O’Brien, due ricercatori dell’American psychological association (Apa).

“I risultati del nostro studio avvalorano in modo significativo la tesi secondo cui esiste una relazione tra felicità e salute – spiega il dottore William Chopik -. Avere accanto un partner felice potrebbe migliorare la salute proprio come essere felici in prima persona”.

La ricerca è stata condotta su 1.981 coppie eterosessuali, formate da persone di età compresa tra 50 e 94 anni. Gli autori hanno monitorato, per un periodo di sei anni, lo stato di salute, il livello di felicità, la quantità di attività fisica praticata e la qualità del rapporto sentimentale di tutti i partecipanti. Al termine dell’indagine, hanno scoperto che le persone che avevano accanto un partner felice godevano di buona salute più delle altre. Questi risultati erano validi per i soggetti di entrambi i sessi ed erano indipendenti dal livello di felicità sperimentato a livello individuale.

Leggi anche: Coppia: sesso, una volta a settimana per essere felici

Gli autori ritengono che siano tre i motivi per cui avere un partner felice potrebbe migliorare la salute di una persona, a prescindere dalla propria felicità. Il primo consiste nel fatto che un coniuge soddisfatto fornisce un forte sostegno al proprio compagno di vita, mentre uno infelice ha maggiori probabilità di essere concentrato sui suoi problemi. Il secondo suggerisce che un partner felice tende maggiormente a coinvolgere il proprio coniuge nello svolgimento di attività che fanno bene alla salute, come mangiare cibi nutrienti, praticare attività fisica e dormire a orari regolari. Infine, il terzo presuppone che avere accanto una persona soddisfatta renda la vita più semplice e meno problematica, rispetto a stare insieme a una persona infelice.

“Sapere che il proprio partner è soddisfatto della propria esistenza può ridurre il bisogno di una persona di cercare sbocchi auto-distruttivi, come assumere troppi alcolici o drogarsi – osserva Chopik -. E, più in generale, potrebbe aiutare a trovare appagamento in attività che fanno bene alla salute”.

 

http://salute24.ilsole24ore.com/articles/19167-salute-migliora-se-il-partner-e-felice

FacebookTwitterGoogle+

Commenta

promo-donna40-55