Ted il milgior amico di un single, ma magari non per tutta la vita

 
Pianeta Coppia -Ted il milgior amico dei single, ma non per tutta la vita

Ted il milgior amico di un single, ma magari non per tutta la vita

Pubblicato da Annunci-Single in Il Blog dei Single, Novità 30 Gen 2015

Mentre si annuncia l’uscita del sequel di Ted (Ted2 è in programmazione per giugno 2015) sorge spontanea una riflessione sul mondo dei single, o presunti tali, che superati i 30 anni preferiscono la loro libertà, la loro indipendenza ed i loro amici ad un rapporto stabile e duraturo con un/a partner.

Ovvio, avere un “rimbombamico” con cui si è cresciuti insieme sin da piccoli porta a creare un legame troppo forte per essere sacrificato dopo i 30 anni sull’altare della convivenza di coppia. Il single, nel momento in cui si trova a dover rinunciare alla propria “singletudine”, nel tentativo di stabilire un rapporto duraturo, non può rinunciare alla propria vita. Che sia Ted, il tenero orsacchiotto con cui continuare a fumare e bere, o i più blasonati amici del calcetto non si può rinunciare di colpo a tante avventure (o disavventure) vissute e convissute assieme.

A volte però il non voler lasciare da parte i compagni di una vita per abbracciare a pieno il rapporto di coppia è legato forse alla paura del doversela cavare da soli, del doversi assumere le proprie responsabilità, del non poter più cantare assieme ad un “rimbombamico” la canzone per esorcizzare la paura dei tuoni. Insomma a volte si preferisce restare single perchè si teme che il rapporto di coppia comporti eccessive responsabilità e costringa ad affrontare la vita in maniera “adulta”. Ma, se così fosse, si potrebbe parlare semplicemente di scarsa lungimiranza.

Infatti se si rinuncia ad affrontare le difficoltà che il cambiamento dello stile di vita comporta per tutti coloro che smettono di essere single in funzione della ricerca di una armonica vita di coppia, si rinuncia a cercare qualcosa che può renderci più felici ed appagati. Il mettersi in gioco e rischiare nel tentativo di trovare la persona giusta con cui condividere tutta la vita porterà a raggiungere un livello della nostra esistenza migliore. Se la persona che si trova è quella giusta vale la pena lasciare Ted alle sue faccende personali (tanto ha parecchie “amiche”, non resterà da solo!) e dedicarsi fino in fondo a chi ha rinunciato a sua volta alle sue libertà per per dedicarsi a noi.

La felicità può andare oltre un orsacchiotto, anche se con con tale orsacchiotto abbiamo condiviso 30 anni di vita. E comunque quando ci si rende conto di aver veramente creato il giusto legame con la giusta persona e l’essere single inizia a non mancare più non occorre cancellare di netto il passato, non bisogna rinnegare se stessi. Un birra con Ted ogni tanto ci vuole.

FacebookTwitterGoogle+

Commenta

promo-donna40-55